La migliore troncatrice

 

Il bricolage è un hobby che può dare tante soddisfazioni, ma allo stesso tempo può essere molto faticoso nel caso non si abbiano gli oggetti giusti nella propria officina. Se ami lavorare il legno, non potrai proprio fare a meno di una buona troncatrice, che faciliterà la creazione di mobili e cornici. Leggendo la nostra guida potrai farti un’idea precisa sui migliori modelli venduti online, ma nel caso tu non abbia tempo ti possiamo proporre subito due troncatrici di qualità. La Einhell 4300295 TH-MS 2112 ha colpito gli utenti per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo e si rivela un prodotto maneggevole ed essenziale per effettuare piccoli lavori di bricolage. Se sei in cerca di un prodotto professionale, e sei disposto a spendere di più, allora potresti apprezzare la troncatrice Bosch Professional 0601B15001 GTM 12 JL, capace di trasformarsi in un comodo banco sega per tagliare travi più lunghe e spesse.

 

 

Guida per scegliere la migliore troncatrice

 

Le differenze tra le varie troncatrici sono considerevoli e, per quanto riguarda il prezzo, un modello può arrivare a costare parecchie centinaia di euro in più rispetto a un altro.

Cerca, quindi, di individuare esattamente quali possono essere le tue esigenze e leggi con noi le caratteristiche da valutare quando fai una comparazione tra le diverse troncatrici. Scopri, infine, la nostra classifica delle migliori macchine del 2017.

Troncatrice 1

 

Qualità/prezzo

Nei nostri consigli d’acquisto troverai modelli molto diversi dal punto di vista delle prestazioni offerte e del costo. Tutti sono accomunati dal rapporto qualità/prezzo vantaggioso per l’utente e, tuttavia, le differenze tra una troncatrice e l’altra rimangono sostanziali.

Se sei un hobbista che si dedica di tanto in tanto, per esempio, al taglio di legni morbidi per realizzare cornici e poco altro nel proprio garage, un modello con una potenza elevata e ricco di funzioni potrebbe non fare al caso tuo.

Se, invece, sei un hobbista esigente o un professionista, nella nostra guida per scegliere la migliore troncatrice troverai anche modelli versatili, complessi e dalle prestazioni elevate. È chiaro che dovrai essere disposto a pagare un prezzo significativamente maggiore.

Cerca, quindi, di capire dalla descrizione dei prodotti e dalla recensione dei consumatori la macchina che meglio si adatta alle tue necessità dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo.

 

Prodotti raccomandati

 

Immagine Prodotto Prezzo Opinioni dei clienti Recensioni La Migliore Offerta
Einhell TH-MS 2112 Troncatrice, 1400 W (80 x 32 mm, 120 x 32 mm, 80 x 55 mm, 120 €64.9 4.2 su 5 174 Visita il negozio!
Bosch Professional 0601B15001 GTM 12 JL Troncatrice Combinata €599 Clicca qui Clicca qui Visita il negozio!
Troncatrice METABO KGS 216 €193.99 4.3 su 5 38 Visita il negozio!
Bosch 0603B10000 PCM 8 Troncatrice €179 Clicca qui Clicca qui Visita il negozio!
TRONCATRICE 732 FEMI €313.69 Clicca qui Clicca qui Visita il negozio!

 

 

La nostra raccomandazione

 

Einhell 4300295 TH-MS 2112

 

1.Einhell 4300295Tra i modelli più venduti online c’è questo realizzato dalla Einhell, probabilmente la migliore troncatrice del 2017 nel rapporto qualità/prezzo.

Se non sei interessato a una macchina particolarmente complessa e sofisticata ma cerchi soprattutto il risparmio, dagli un’occhiata.

Il costo decisamente abbordabile ti stupirà; difficile trovare sul mercato prodotti a un prezzo simile con la stessa qualità.

Si tratta di una macchina per piccoli lavori, essenziale nelle funzioni ma che, nonostante il prezzo aggressivo, è solida e resistente grazie al piano di lavoro in allumino pressofuso, solido e leggero al tempo stesso; inoltre si rivela anche facile da maneggiare e da utilizzare, l’ideale se non sei proprio un esperto nel taglio del legno.

La lama fornita è di grande qualità e consente di effettuare tagli di precisione; incluso nella confezione c’è anche il pratico sacchetto raccogli polvere per tenere l’area di lavoro sempre sgombra.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€65.95)

 

 

 

Prestazioni

Per capire, dunque, quale troncatrice comprare, fai riferimento a quei parametri che determinano le prestazioni della macchina. La potenza è uno di questi: un modello potente, diciamo dai 1.400 watt in su, offre il vantaggio di portare a termine il lavoro con minore sforzo e in meno tempo perché riesce a tagliare meglio i legni anche più duri e ti fa avanzare con efficacia e rapidità superiore.

Valuta anche la capacità di taglio e, cioè, lo spessore e la larghezza del materiale che la troncatrice riesce a tagliare; se pensi di eseguire lavori di una certa difficoltà, avrai bisogno di un modello che ti offra prestazioni superiori. Allo stesso modo, non potrai accontentarti di una macchina fissa ma avrai bisogno di avere la giusta angolazione.

La lama è un elemento fondamentale della troncatrice; cerca di capirne la qualità dei materiai costruttivi e studia quanti denti sono presenti; se credi di dover svolgere, per lo più, operazioni di sgrossatura, una lama con pochi denti potrebbe essere sufficiente, ma se vuoi portare a termine un lavoro di fino, devi necessariamente affidarti a una lama con più denti che, se non è fornita in dotazione, dovrai acquistare a parte.

 

Comodità d’uso

Tra i modelli più venduti sul mercato ci sono quelli che assicurano maggiore comfort d’uso, una caratteristica importante sia per i semplici amatori che per chi deve usare la macchina per un tempo prolungato.

Studia l’ampiezza del piano di appoggio: maggiori sono le dimensioni e più confortevole si rivelerà il lavoro.

Se non hai molto spazio in garage, oppure pensi di dover trasportare spesso la troncatrice, potresti considerare con maggior attenzione i modelli più compatti e dal peso contenuto, ideali per l’ingombro ridotto che occupano e perché sono più pratici da caricare/scaricare dal veicolo e anche da maneggiare durante il lavoro.

Se vuoi la massima comodità, non deve mai mancare la luce che permette di avere una visione migliore dell’area che si sta tagliando, la guida laser per assicurare la massima precisione e l’attacco per il sacchetto raccogli polvere, indispensabile per un piano di lavoro sempre sgombro da trucioli che rende le operazioni più comode e veloci.

 

 

Le migliori troncatrici del 2017

 

 

Bosch Professional 0601B15001 GTM 12 JL

 

2.Bosch Professional 0601B15001Per molti Bosch rappresenta la migliore marca di troncatrici e di utensili da lavoro in genere. Il modello presente nella nostra classifica è pensato per i professionisti ed è, quindi, superiore nelle prestazioni ma anche nel prezzo.

Rispetto alle altre troncatrici, questa Bosch si caratterizza per la versatilità poiché, grazie a un ingegnoso meccanismo messo a punto dall’azienda tedesca, diventa banco sega e permette, quindi, di tagliare più efficacemente travi lunghe e di spessore maggiore, l’ideale per artigiani e industria.

Resistente come poche, la troncatrice combinata Bosch ha una lama con un diametro molto ampio e denti che assicurano un taglio preciso.

La scala angolare, la luce integrata per illuminare meglio l’area di lavoro e, soprattutto, la guida laser sono altri fattori che garantiscono la massima precisione.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€599)

 

 

 

Metabo KGS216M

 

3.Metabo KGS216MMetabo rappresenta un’altra valida soluzione per chi non sa come scegliere una buona troncatrice grazie al rapporto qualità/prezzo conveniente.

Il costo non è eccessivo e le prestazioni sono di buon livello. Da sottolineare, in particolare, la presenza della luce integrata che consente di vedere in maniera efficace l’area di lavoro anche in condizioni di scarsa illuminazione.

La troncatrice Metabo è dotata anche della pratica guida laser, generalmente appannaggio dei modelli più costosi, che permette di visualizzare la linea dove passerà la lama, assicurando massima precisione di taglio.

Colpiscono le dimensioni molto compatte e il peso ridotto che facilitano lo spostamento e il trasporto della macchina.

È, infine, una troncatrice a trazione integrata: il vantaggio è la possibilità di aumentare la capacità di taglio e lavorare in maniera più professionale pezzi anche piuttosto larghi.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€193.99)

 

 

 

Bosch 0603B10000 PCM 8

 

4.Bosch 0603B10000Confronta prezzi e prestazioni delle troncatrici Bosch e scoprirai che questo è tra i modelli più economici. Fa parte della linea per hobbisti ed è adatta soprattutto per tagliare listelli e altri elementi per le finiture d’interni.

Si tratta di una macchina che ha tutto quello che serve per assicurare una lavorazione efficace agli hobbisti; la lama di qualità e la guida laser garantiscono una precisione insolitamente elevata per modelli di questa fascia di prezzo.

La potenza del motore pari a 1.200 watt e l’altezza di taglio che arriva a 60 mm, pur non essendo valori molto alti, sono comunque più che sufficienti per tutte le esigenze di un normale hobbista.

Il design compatto e il peso contenuto sono, infine, due caratteristiche che migliorano notevolmente il comfort d’uso.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€192.59)

 

 

 

FEMI 732

 

5.FEMI 732Nella nostra guida per scegliere la troncatrice più adatta alle esigenze degli utenti non poteva mancare una macchina made in Italy: è la troncatrice per legno Femi che è in grado di assicurare diversi vantaggi, a cominciare dal motore che esprime una considerevole potenza di 1.550 watt, ideale per tagliare tutti i tipi di legno in maniera efficace, rapida e con poco sforzo.

La capacità di taglio è di 162 mm, superiore alla maggior parte degli altri modelli, ideale per chi cerca le migliori prestazioni.

Rispetto a molte altre troncatrici, la Femi dispone anche di un ampio piano superiore con guida integrata che, insieme alla ricca dotazione di accessori, la rende ancora più completa e versatile.

Nonostante le dimensioni e il peso consistenti, vista la presenza del piano superiore, la Femi non è scomoda da trasportare.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€313.69)

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 4.90 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.